Pane di farro fatto in casa

(26 Aprile 2016) - pubblicato da

 

Il pane di farro è per vari motivi ottimo da usare: ha un delizioso sapore nocciolato, la sua farina è abbastanza semplice da trovare nei negozi e si tratta di un tipo di grano non modificato geneticamente.

Il farro contiene più proteine del frumento classico, inoltre più facili da digerire. Tuttavia, contenendo glutine, non è assolutamente adatto agli intolleranti e ai celiaci.

È possibile fare il pane di farro con le proprie mani a casa propria, poiché si tratta di ricette molto semplici. In questo caso ve ne proponiamo due: una classica e l’altra per il pane di farro senza lievito, adatta a chi deve seguire un’alimentazione prima di questo composto.

 

Pane di farro

Ingredienti per una pagnotta:

  • 300 g di farina di farro;
  • 100 g di farina di grano integrale;
  • 2 g di lievito di birra;
  • 250 ml di acqua tiepida;
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 1 cucchiaio di sale fino.

Innanzitutto, cominciate a diluire il lievito nell’acqua tiepida. Mescolate intanto la farina di farro con la farina di grano integrale insieme al sale. Dunque, aggiungetevi la soluzione di lievito e acqua, oltre ai 3 cucchiai d’olio, e lavorate il tutto per circa un quarto d’ora: potrete impastare a mano o con l’aiuto di un’impastatrice per facilitarvi il tutto.

Coprite la ciotola con della pellicola trasparente e lasciate riposare in ambiente tiepido per circa un’ora e mezza. Passato questo arco di tempo, riprendete l’impasto e lavoratelo sulla spianatoia per sgonfiarlo. Dategli la tipica forma di una pagnotta rotonda e adagiatela su una teglia ricoperta di carta da forno. Lasciate riposare sempre in ambiente tiepido per un’altra ora e mezza, coprendo con uno strofinaccio.

Preriscaldate il forno a 240°C, mettete una ciotola di metallo piena d’acqua nel forno e cuocetevi il pane per mezzora circa. Fate dunque raffreddare la pagnotta.

Fonte: greenstyle.it



Torna alle ricette

EVENTI IN EVIDENZA