Nel sonno va in arresto cardiaco. La salva il cane che chiede aiuto

(13 Marzo 2015) - pubblicato da Lauradex

La vicenda è accaduta in Gran Bretagna dove Leo, labrador di cinque anni, viene celebrato come un eroe. La donna ignorava di essere affetta da una malformazione.

 

Roma, 12 marzo 2015 - Una giovane inglese, Joanna Mellor di 24 anni, è stata salvata dal proprio cane, un labrador nero, che nella notte si è accorto che qualcosa in lei non andava, ha svegliato il ragazzo e ha consentito che scattassero i soccorsi.E tutto grazie al suo infallibile fiuto e alla corrispondenza profonda che lo lega alla donna. L'eroe di questa storia è Leo, labrador nero di cinque anni, e la vicenda è accaduta in Gran Bretagna. Qualche notte fa Joanna dormiva tranquillamente in casa accanto al fidanzato di 27 anni, Andrew,  quando è andata in arresto cardiaco a causa di una malformazione congenita di cui la giovane ignorava l'esistenza.

Nessuno avrebbe capito quello che era accaduto: Andrew dormiva e in casa non c'erano altre persone. Ma Leo ha intuito che qualcosa non andava ed è saltato sul letto e ha cominciato ad abbaiare fino a svegliare Andrew. Il ragazzo ha capito che il cane segnalava una situazione anomala e ha cercato, inutilmente, di svegliare Joanna. Resosi conto che la situazione era grave ha subito chiamato i soccorsi.Arrivata in ospedale in arresto cardiaco, Joanna è stata sottoposta a manovre di rianimazione per oltre trenta minuti prima che il cuore ricominciasse a battere regolarmente. Solo la prontezza dell'intervento, hanno sottolineato i sanitari, ha permesso al miracolo di compiersi e alla giovane di riprendersi. Lei è perfettamente consapevole di dovere al vita a Leo e al fidanzato. A Joanna, che vive a Ilkeston, nella contea del Derbyshire, è stata diagnosticata la sindrome di Wolff Parkinson White, una malattia da anomala conduzione cardiaca che può provocare episodi di tachicardia. Joanna ha detto di essere immensamente grata a Leo e a Andrew ed è sicura che potrà dormire tranquilla fino a quando il suo labrador le sarà accanto pronto a vegliare su di lei.

quotidiano.net



Torna alle news

EVENTI IN EVIDENZA