Tè e tisane

(05 Dicembre 2017) - pubblicato da

Profumano di benessere e sono un ottimo espediente per concedersi un momento di relax.
Ecco quali tè o tisane scegliere per trasformare la tua pausa in un toccasana:
Tè bianco - il nome deriva dal colore bianco-argenteo dei peli sui germogli ancora chiusi della pianta, questo tè è da considerarsi una vera e propria bevanda della salute e contiene un’altissima percentuale di antiossidanti;
Tè verde - oltre agli effetti antiossidanti e rilassanti, l’uso quotidiano di tè verde provoca una accelerazione nella diminuzione del grasso corporeo, grazie ai suoi effetti brucia-grassi;
Il rooibos, noto anche come té rosso (ma è una tisana in quanto non è presente teina) alla mattina tonifica e rivitalizza l'organismo, alla sera sfodera un effetto rilassante;
Per rilassarsi: le tisane più indicate sono quelle a base di erbe come il tiglio, la camomilla, la melissa, la lavanda e il biancospino
Per depurarsi: sono ottime quelle a base di tarassaco, cardo mariano, bardana, liquirizia e ortica;
Per digerire: la tisana al finocchietto è senza dubbio la migliore, se soffrite di problemi digestivi provate a berne una tazza dopo i pasti. A questo fine è perfetta anche la tisana a base di radice di liquirizia;
Per la circolazione: molto usata quella al mirtillo, utile anche per fortificare l'attività dei reni;
Per i raffreddamenti: le tisane a base di timo, eucalipto, pino, liquirizia o cipresso sono un toccasana contro il raffreddore;
Per la pelle: per mantenerla liscia e levigata ci sono le tisane a base di bardana, salvia, astragalo, tarassaco, camomilla o liquirizia;
Per dimagrire: un prezioso aiuto può arrivare dal frassino, viola del pensiero, achillea o quercia marina;
Per la cellulite: potete scegliere tra tisane a base di betulla, fucus (per chi non ha problemi di tiroide), spirea o ananas

Fonte cambiomenu.it



Torna alle ricette

EVENTI IN EVIDENZA