Pesto di rucola

(21 Agosto 2017) - pubblicato da

Il pesto di rucola è un condimento che mi andava di provare da tempo, anzichè utilizzare i pinoli, ho deciso di mettere le mandorle e ne è venuto fuori un pesto dal sapore piccantino e dolce allo stesso tempo. Potete utilizzare il pesto di rucola per condire la pasta, aggiungendo al momento un pò di acqua di cottura per diluirlo, oppure potete servirlo spalmato su dei crostini di pane o aggiungendone un cucchiaio per insaporire le vostre insalate, in tutti i casi arricchirà i vostri piatti con un sapore delicato ma al tempo stesso particolare.
Se volete farne in grandi quantità potete trasferire il tutto in piccoli vasetti di vetro monoporzione, congelare e utilizzare ogni tanto un vasetto all’occorrenza, io faccio così quando preparo il pesto genovese e mi dura tutto l’inverno 

Piccola digressione personale…manca un mese e mezzo alla nascita della piccola e finalmente ho tutto pronto , corredino lavato e stirato, valigia per l’ospedale pronta, culletta, carrozzino e “utility” varie pronte, la cameretta me la consegnano lunedì e così ho potuto finalmente prenotare una settimana di relax al mare. Sono davvero felice che sia riuscita a far tutto in tempi velocissimi ed ora che è quasi tutto pronto, inizia il countdown 

Il pesto di rucola è un condimento che mi andava di provare da tempo, anzichè utilizzare i pinoli, ho deciso di mettere le mandorle e ne è venuto fuori un pesto dal sapore piccantino e dolce allo stesso tempo. Potete utilizzare il pesto di rucola per condire la pasta, aggiungendo al momento un pò di acqua di cottura per diluirlo, oppure potete servirlo spalmato su dei crostini di pane o aggiungendone un cucchiaio per insaporire le vostre insalate, in tutti i casi arricchirà i vostri piatti con un sapore delicato ma al tempo stesso particolare.
Se volete farne in grandi quantità potete trasferire il tutto in piccoli vasetti di vetro monoporzione, congelare e utilizzare ogni tanto un vasetto all’occorrenza, io faccio così quando preparo il pesto genovese e mi dura tutto l’inverno 

Piccola digressione personale…manca un mese e mezzo alla nascita della piccola e finalmente ho tutto pronto , corredino lavato e stirato, valigia per l’ospedale pronta, culletta, carrozzino e “utility” varie pronte, la cameretta me la consegnano lunedì e così ho potuto finalmente prenotare una settimana di relax al mare. Sono davvero felice che sia riuscita a far tutto in tempi velocissimi ed ora che è quasi tutto pronto, inizia il countdown 

Ingredienti per 4 persone:

100 gr di rucola 
50 gr di mandorle 
30 gr di pecorino 
30 gr di parmigiano 
1 spicchio di aglio 
150 ml di olio extravergine di oliva

Tempo di preparazione: 15 min

Tempo totale: 15 min

 

Come fare il pesto di rucola

Pulire la rucola, lavarla, asciugarla e metterla da parte
In un mixer mettete le mandorle insieme al pecorino, il parmigiano, lo spicchio d’aglio e 50 ml di olio extravergine d’oliva.

Mixate il tutto a velocità massima fino ad ottenere una crema.

Togliere la crema dal boccale e aggiungere la rucola spezzettata e iniziate a frullare il tutto.

Aggiungete man mano al pesto di rucola il restante olio d’ oliva.

Aggiungete ora la crema di mandorle e formaggi e continuare a mixare fino ad ottenere una crema omogenea.

Trasferire il pesto di rucola in una ciotola e riporlo in frigo coperto da una pellicola dove si conserverà per qualche giorno.

Fonte: misya.info



Torna alle ricette

Regione:Lazio

Quando:21 Febbraio 2018

(Lazio), STERILIZZAZIONI GRATUITE
Continua la campagna di STERILIZZAZIONI GRATUITE nel Lazio rivolta ai gatti di colonia e ai cani e gatti in attesa di adozione.

EVENTI IN EVIDENZA