Passeggia con il cane al guinzaglio poi lo lega al palo e fugge

(05 Ottobre 2015) - pubblicato da Redazione

Trapani. Ma in molti l'hanno vista ed è partita l'allerta alla municipale che ora è sulle sue tracce. Enrico Rizzi del Pae: "Chiunque sa parli subito, un gesto tanto vigliacco deve essere punito"

 

Trapani, 4 ottobre 2015 - Passeggia con il cane al guinzaglio, poi, in un attimo, lo lega al palo della luce e fugge. Alcuni cittadini hanno però notato la donna compiere il gesto infame e vigliacco ed hanno così allertato la polizia municipale che in pochi minuti è giunta in Via Canale Scalabrino. Il fatto è accaduto ieri sera attorno alle 20 e gli agenti della Polizia Municipale intervenuti hanno raccolto più testimonianze possibili per identificare la donna che rischia 10 mila euro di sanzione e l'arresto fino ad un anno. Gli ispettori della Polizia Municipale intervenuti hanno anche informato telefonicamente dell'accaduto il capo della Segreteria Nazionale del PAE, Enrico Rizzi, che ha dichiarato: "Chi conosce questa donna, se così possiamo definirla, contatti subito la Polizia Municipale di Trapani e fornisca più dati possibili al fine di permetterne l'immediata identificazione. Un gesto così vigliacco ed incivile deve essere punito al più presto. L'abbandono degli animali, oltre ad incrementare il fenomeno del randagismo, è infatti un reato punito dalla Legge 189/04". L'animale è stato temporaneamente affidato ad un medico veterinario della provincia.

 

fonte: quotidiano.net



Torna alle news

Regione:Lazio

Quando:21 Febbraio 2018

(Lazio), STERILIZZAZIONI GRATUITE
Continua la campagna di STERILIZZAZIONI GRATUITE nel Lazio rivolta ai gatti di colonia e ai cani e gatti in attesa di adozione.

EVENTI IN EVIDENZA