Bocconi-killer, muore cagnolina

(13 Ottobre 2015) - pubblicato da Redazione

Involtini al veleno: allarme lungo gli argini di Valbona e Lozzo Atestino

di Nicola Cesaro

 

LOZZO ATESTINO. È stato sicuramente un boccone avvelenato, probabilmente disseminato lungo gli argini tra Valbona e Lozzo Atestino, ad uccidere Bernie, una cagnolina di cinque anni. Lo assicura Andrea Tagliaferro, veterinario attivo a Noventa Vicentina, che ieri ha fatto il possibile per salvare la cagnetta di proprietà di un cittadino di Lozzo Atestino. «Bernie era appena ritornata da una passeggiata con i padroni nella zona di Lanzetta e Pergolette, lungo la pista ciclopedonale molto frequentata» spiega il veterinario «Spasmi e sintomi erano quelli dell’avvelenamento ed effettivamente è stato facile verificare che Bernie aveva ingerito dei veri e propri bocconi avvelenati». Nello specifico, involtini di prosciutto con del lumachicida a grani all’interno, confezionati con tanto di spago. Difficilmente lo sfortunato animale ha trovato quei bocconcini nei dintorni dell’abitazione. La stessa tempistica dei sintomi ha fatto subito pensare che il lumachicida sia stato preparato e abbandonato lungo il percorso naturalistico all’ombra del Monte Lozzo. A togliere ogni dubbio è stato il ritrovamento di altri due bocconi lungo la ciclabile: «Abbiamo ripercorso la pista e, nei pressi di due tane – non si sa di volpi o di nutrie – erano effettivamente sistemate due polpette identiche a quelle mangiate da Bernie. Le abbiamo raccolte e rimosse», spiegano i padroni della povera cagnolina. La famiglia di Bernie sporgerà denuncia ai carabinieri. «Invitiamo, per questo, a fare massima attenzione lungo gli argini di Lozzo e a segnalare eventuali altri ritrovamenti anomali», chiudono veterinario e famiglia. Per quanto la presenza di animali infestanti come volpi e nutrie sia un effettivo problema in zona, lasciare cibo avvelenato rappresenta un reato.

 

fonte: mattinopadova.gelocal.it



Torna alle news

Regione:Lombardia

Quando:27 Maggio 2018

(Lombardia), appuntamento con il Mondo Carota Party
Il raduno più “carotoso” dell’anno

EVENTI IN EVIDENZA