Maltrattamento di animali - Legge 189/2004

La legge 20 luglio 2004, n.189, recante "Disposizioni concernenti il divieto di maltrattamento degli animali, nonché di impiego degli stessi in combattimenti clandestini o competizioni non autorizzate", ha profondamente modificato l'assetto normativo in tema di animali.

Grazie a questa legge, frutto della nostra battaglia, dopo il titolo IX del libro II del Codice penale è stato inserito il titolo IX-bis, "dei delitti contro il sentimento degli animali".

Leggi il testo della Legge189/2004 in vigore con le modifiche e le integrazioni approvate successivamente dal Parlamento.

 

fonte lav.it

Scarica l'allegato in PDF

Ecco la legge che dà un giro di vite contro trafficanti di cuccioli e maltrattatori di animali. 

Un mercato illegale da 300 milioni di euro l’anno giocato sulla pelle dei quattro zampe e di ignare famiglie, sviluppa...

Un animale in difficoltà in seguito ad un incidente stradale, oggi è tutelato dalla legge: vige l'obbligo del soccorso (art. 31 Legge 29 luglio 2010, n.120).

Ecco cosa è cambiato grazie alla riforma del Codice della Strada dell’estate...

La legge 20 luglio 2004, n.189, recante "Disposizioni concernenti il divieto di maltrattamento degli animali, nonché di impiego degli stessi in combattimenti clandestini o competizioni non autorizzate", ha profondamente modificato l'assetto normativo in ...

Il nostro ordinamento, oltre a sanzionare le condotte crudeli nei confronti degli animali, promuove una corretta convivenza con essi.

La legge 281 del 1991 disciplina p...

Una importante novità riguardante il possesso di animali è contenuta in una disposizione del Codice civile, recentemente riformato sul punto, che ha in sostanza liberalizzato l’ingresso degli animali domestici nei condomini. Oggi, il Codice civile stabilisce che i rego...